sacrocuore

Sacro Cuore di Gesù

Esecuzione dei lavori Antonino Aurelio Piazza

Provenienza Palermo, collezione Renda Pitti

Collocazione Museo Diocesano di Monreale

Oggetto Sacro Cuore di Gesù

Materiale acquaforte

Misure Cm  30 x 21

Datazione XVIII secolo

Attribuzione Gelardo (?)

Inizio Lavori 9/12/2009

Fine Lavori 11/01/2010

 

L’incisione raffigurante il Sacro Cuore di Gesù, realizzata con la tecnica dell’acquaforte, è firmata Gelardo sculp., ascrivibile al XVIII secolo ed è proveniente dalla collezione Renda Pitti di Palermo. Fa parte di una serie di incisioni, esposte al Museo Diocesano di Monreale, raccolte dal collezionista e verosimilmente provenienti dal mercato antiquario.

L’opera raffigura Cristo nell’atto di scostare con le mani, su cui evidenti sono le stimmate, il panneggio della veste per mostrare il cuore circondato da spine. In alto, sono tre testine di cherubini alate; in basso, entro un cartiglio a volute rocaille, si legge Haec requies mea, hic habitabo […] Giacchè aperto, Signor, veggo il tuo Cuore Voglio nel Cuore tuo viver d’amore.

L’incisione si presentava sporca, acida, infeltrita e priva dei margini. In seguito al lavaggio in acqua deionizzata, deacidificata in soluzione semisatura di idrossido di sodio, è stata rinsaldata con metilcellulosa (Tylose MH300P) in soluzione acquosa alla concentrazione del 2%.

Si è preferito foderare l’intera incisione con un foglio di carta giapponese, piuttosto che ricostruirne i margini, essendo stata questa ritagliata a filo con il riquadro a stampa. In tal modo si è fornito un supporto sufficientemente robusto, idoneo per una ottimale conservazione. Si è adoperato come adesivo metilcellulosa (Tylose MH300P) in soluzione acquosa, alla concentrazione del 4%.

Infine l’incisione è stata montata all’interno di un passepartout doppio in cartoncino non acido, durevole per la conservazione, inserita all’interno di tasche in carta Ingres che la sostengono senza utilizzo di strisce adesive.

Dott. Lisa Sciortino    Dott. Maria Reginella

/

© Museo Diocesano di Monreale 2016