Articoli

Sportello di tabernacolo con Santa Chiara

Esecuzione dei lavori Giuseppe Mercurio

Provenienza collezione Renda Pitti

Collocazione Museo Diocesano di Monreale

Oggetto Sportello di tabernacolo con Santa Chiara

Materiale argento sbalzato e cesellato

Misure cm 41.5x17.3

Datazione 1747

Attribuzione Pietro Carlotta (attr.)

Inizio Lavori 10 gennaio 2011

Fine Lavori 18 marzo 2011

L’intervento di restauro sullo sportello in argento di produzione palermitana rientra nel progetto di collaborazione intrapreso dal 2010 tra la Soprintendenza BB.CC.AA. di Palermo e il Museo Diocesano di Monreale.

Lo sportellino raffigura Santa Chiara con l’ostensorio levato in alto verso la Gloria celeste, realizzato nel 1747 e attribuito all’argentiere Pietro Carlotta.

L'opera proviene dalla collezione Renda Pitti e dunque dal mercato antiquario.

La pulitura dell’argento è stata condotta con il tradizionale metodo micro-abrasivo con acqua e bicarbonato di sodio mentre le efflorescenze saline sono state rimosse con soluzioni complessanti. Al termine delle operazioni di restauro, le lamine in argento sono state protette con vernice nitrocellulosica e rimontate sulla struttura lignea.

Dott. Lisa Sciortino

/

© Museo Diocesano di Monreale 2016