cornice

Cornice

Esecuzione dei lavori Sergio Boscia

Provenienza Monreale, Albergo dei Poveri

Collocazione Museo Diocesano di Monreale

Oggetto Cornice

Materiale legno intagliato e dorato

Misure Cm 253x222

Datazione XIX secolo

Attribuzione Maestranze siciliane

Inizio Lavori 21 febbraio 2011

Fine Lavori 18 marzo 2011

 

La cornice in legno intagliato e dorato, dalla linea semplice, è riconducibile a maestranze siciliane del XIX secolo. Ospita il dipinto Cena di Emmaus, esposto nella cappella Neoclassica del Museo, realizzato nel 1843 da Giuseppe Patania.

La struttura lignea risultava indebolita dall’azione erosiva dei tarli. Diverse erano le lacune di doratura e le parti mancanti di legno intagliato. Dopo la spolveratura di tutta la superficie con pennello morbido, si è proceduto alla disinfestazione antitarlo. È stata consolidata la struttura lignea tramite iniezioni di Palaroid diluito ed è stata eseguita la preparazione della doratura a gesso con iniezioni di colla di coniglio nelle squame esistenti. È stata effettuata la pulitura della superficie e si è proceduto alle integrazione delle parti in legno mancanti e alla stuccatura delle lacune della doratura con gesso e colla di coniglio; quindi si è passati all’ammanitura delle parti lignee integrate, alla levigatura e all’imbolatura delle sezioni a gesso. L’integrazione della doratura e stata effettuata con tecnica a guazzo, in foglia argento e meccatura seguita dalla patinatura delle integrazioni di doratura. In ultimo, la cornice è stata trattata con vernice protettiva.

Dott. Lisa Sciortino

/

© Museo Diocesano di Monreale 2016